Allarme casa perimetrale, guida completa 2020

La casa è il luogo dove normalmente ci sentiamo più sicuri, ma è davvero così?…

0

La casa è il luogo dove normalmente ci sentiamo più sicuri, ma è davvero così? I dati dei furti domestici si aggiornano di continuo e la protezione non è mai troppa. L’allarme perimetrale per la casa può risolvere definitivamente il problema sicurezza. Vuoi saperne di più? Continua a leggere!

Allarme perimetrale per la casa: ecco come proteggere la tua famiglia

Secondo gli ultimi dati Istat dichiarati, sono 520 i furti che avvengono quotidianamente in appartamento di cui il 16% in abitazioni dello stesso quartiere. Rispetto a qualche anno fa, la curva di crescita dei furti non è cresciuta di molto e questo lo si deve soprattutto ad una maggiore attenzione da parte delle persone a proteggere la propria casa in modo più intelligente e deciso. 

Se dunque non hai ancora installato un sistema di protezione sicuro come ad esempio può esserlo un allarme casa perimetrale, è proprio questo il momento per farlo! 
Vediamo subito cos’è l’allarme perimetrale e perché è più funzionale rispetto ad altre tipologie di sistemi di antifurto. 

L’allarme perimetrale: cos’è e come funziona 

L’allarme perimetrale è lo strumento più utile e sicuro per proteggere la propria casa dalle effrazioni dei malintenzionati. Esso svolge una funzione di “barriera invisibile in grado di evitare che il ladro si avvicini a porte e finestre utilizzando gli spazi esterni per accedere all’interno. 
L’allarme perimetrale rileva qualsiasi movimento attraverso i sensori esterni che delimitano il perimetro della nostra casa e scatta nel momento in cui i sensori identificano il tentativo di intrusione. 
Quando viene rilevato un intruso, l’allarme scatta e viene attivata la fotocamera ad alta sensibilità che, in tempo reale, invierà una sequenza di 5 foto ad alta definizione alla Centrale Operativa. La fotocamera ha un angolo di visione molto ampio ed è in grado di scattare foto molto precise anche in totale oscurità grazie al flash integrato.  
Una volta ricevute le foto, la Centrale Operativa in meno di 60 secondi effettua le verifiche del caso e se conferma il tentativo di effrazione invierà sul posto le sue Guardie Giurate e avviserà contestualmente le Forze dell’Ordine. 

Domande comuni sull’allarme casa perimetrale

Si corre il rischio di falsi allarmi se ci sono animali? 

La possibilità che si verifichi un falso allarme è ridotta al minimo, questo sistema infatti è dotato di solito di un doppio sensore di movimento ad infrarossi e rilevazione a 90 gradi che riesce a distinguere un animale da una persona. Per questo motivo parliamo di “allarme perimetrale a doppia tecnologia”.

Un allarme esterno non rischia di rovinarsi?

Gli allarmi perimetrali resistono a qualsiasi condizione climatica e le fotocamere sono resistenti ad attacchi degli insetti in virtù della protezione montata sugli obiettivi.

Scegliendo un allarme perimetrale senza fili, poi, non si corre il rischio che i cavi col tempo si logorino o vengano manomessi dai ladri. 

Qual è il costo di un allarme perimetrale?

Tra i migliori in commercio citiamo l’allarme perimetrale per la casa di Verisure, azienda leader di settore, che propone un pezzo di partenza di 399€. Questo allarme nello specifico è dotato di un pannello di controllo con microfono integrato ad alta sensibilità, sensori di movimento, telecamere di videosorveglianza Cloud Cam Pro, Shock Sensor da esterno, sensori perimetrali, sirena dissuasoria, lettore di chiavi intelligente. Il prezzo varia quindi in base alle feature che desideri includere e all’area da sorvegliare.

Come capire se un allarme perimetrale fa al caso tuo?

L’allarme perimetrale rappresenta la migliore soluzione per chi vuole protezione soprattutto nei momenti in cui si è in casa, ad esempio di notte. Si tratta del sistema ideale per chi abita in una villa, magari con giardino, così come per gli appartamenti dotati di balconi o terrazze che è meglio sorvegliare.

LEGGI ANCHE: Allarme per porta e allarme per finestre

Perchè scegliere un allarme perimetrale per proteggere la tua casa

I ladri stanno diventando sempre più scaltri e professionisti, tanto che molto spesso sono in grado di entrare in casa senza lasciare traccia di effrazione, superando qualsiasi tipologia di serratura. Ecco perché l’allarme perimetrale diventa la soluzione migliore da scegliere tra tutte le diverse offerte di antifurto: blocca il ladro ancora prima che riesca ad avvicinarsi alla nostra serratura

Le tecniche che i ladri utilizzano per eludere le serrature diventano infatti via via sempre più sofisticate e sono principalmente due: 

  • tecnica del lock picking: utilizzata per le serrature a doppia mappa, consiste nel bloccare il meccanismo con un tensore per favorire l’introduzione della chiave bulgara (una chiave morbida in grado di prendere la forma della serratura) 
  • tecnica del key bumping: utilizzata per le serrature moderne, consiste nell’utilizzo di una chiave passepartout limata che viene inserita nella serratura e picchiettata con il martello

Oltre ad essere abili scassinatori però, i ladri sono anche provetti acrobati, una grande percentuale di loro infatti preferisce ancora accedere in una proprietà privata tramite balconi e finestre. Se poi abbiamo un giardino, la situazione si complica ancora di più! 

Quanto è sicura casa tua? Puoi richiedere un nostro studio di sicurezza gratuito per capire come puoi proteggere la tua famiglia grazie al sistema di allarme più adatto!

0