App antifurto per il controllo da remoto

Perché utilizzare un’app per il controllo remoto dell’antifurto: Verisure ti spiega quali sono i vantaggi

 

Perchè utilizzare un’app con il controllo da remoto del tuo antifurto

Ormai esiste un’applicazione mobile per qualsiasi cosa, anche un’app per l’antifurto casa. La diffusione di smartphone e tablet ha incrementato esponenzialmente l’utilizzo delle app e questo ha consentito l’interazione anche con i sistemi di allarme.

Controlla e proteggi la tua casa, la tua attività commerciale da qualsiasi luogo grazie a queste specifiche app Android e Apple.

L’innovazione tecnologica ha permesso il controllo da remoto della tua casa: un’evoluzione fondamentale per la sicurezza. Ormai questa caratteristica deve essere imprescindibile per un sistema di antifurto.

Tanti sono i motivi per scegliere di utilizzare questo tipo di app. Per esempio esci di casa e ti dimentichi di inserire l’antifurto, puoi farlo direttamente dal tuo cellulare; vuoi capire cosa accade nella tua casa puoi richiedere foto o video dovunque ti trovi, qualcuno della tua famiglia ha perso la chiave per attivare/ disattivare il sistema puoi disabilitarla da remoto evitando rischi.

La comodità di gestire da lontano il tuo allarme casa è impagabile, senza tralasciare l’aspetto fondamentale della sicurezza. Vedere cosa accade quando non ci sei ti permette di evitare falsi allarmi e di ricevere notifiche nel caso in cui scatta l’allarme o avviene qualsiasi problema in casa o nel tuo negozio.

Quali sono le funzionalità di un’app antifurto casa

L’antifurto wireless garantisce l’interazione tra tutti i dispositivi e il controllo da remoto tramite app. L’app antifurto ha un’estrema efficienza e flessibilità nella gestione dell’antifurto, assicurando un livello di sicurezza superiore nella tua abitazione e migliorando il comfort. Un modo facile e veloce per essere sempre in contatto con il sistema di antifurto.

Il modulo Wi-Fi permette di gestire l’app in maniera istantanea, di inviare avvisi in tempo reale e di essere compatibile con dispositivi iOS e Android. Grazie alla tecnologia wireless con un semplice smartphone o tablet possiamo controllare lo stato dell’allarme e vedere cosa accade.

Queste applicazioni sono user friendly, semplici e intuitive in modo che tutti possono utilizzarle, anche persone con poca dimestichezza.

Alcune app, a seconda del sistema di allarme al quale sono collegate possono gestire differenti modalità di attivazione e disattivazione dell’allarme. Si può scegliere di attivare modalità parziali: allarmare l’esterno della casa o impostare aree precise per la notte, per il giorno o decidere di connettere tutti i dispositivi di protezione del tuo sistema.

Grazie alle più moderne app è possibile ricevere notifiche push in modo da avere informazioni precise dal rilevatore che ha fatto scattare l’allarme.

Una delle funzionalità più utili è l’interazione con dispositivi come sensori con fotocamera o telecamere di sicurezza.  In questo modo sul cellulare o sul tablet si possono vedere foto e video in tempo reale per verificare cosa succede e controllare se le persone che stanno in casa o al lavoro stanno bene.

Le app per antifurto casa Android, Iphone, Windows Phone

Per utilizzare l’app per antifurto su qualsiasi smartphone è necessario che sia compatibile con tutti i sistemi operativi Android, iOS e Windows Phone. Questo requisito è fondamentale perché altrimenti si rischia di avere un sistema di allarme che fornisce il servizio da remoto ma poi non può essere utilizzato sul tuo smartphone.

Verisure ha lanciato nel 2013 l’app per il tuo antifurto casa My Verisure.

Se hai un iPhone si può scaricare dall’App Store. È compatibile con iPhone, iPad e iPod touch e per scaricarla avrai bisogno della versione iOS 5.0 o delle successive.

Per i dispositivi Android la puoi scaricare direttamente da Google Play ed avrai bisogno di una versione Android minimo 2.2

L’applicazione è gratuita e nel 2017 Verisure ha lanciato una nuova versione più veloce, intuitiva ed efficiente. Secondo i dati Versure le operazioni più frequenti che vengono effettuate dai clienti sono: la richiesta di foto e video per vedere cosa succede in casa o in ufficio, quando ci si trova fuori, il controllo dello stato dell’allarme, la connessione o disconnessione dell’allarme. Queste operazioni rappresentano l’80% del totale.

Tramite l’app per antifurto My Verisure è possibile verificare lo stato dell’allarme, connettere o disconnettere l’antifurto, attivare una delle modalità che preferisci (totale, parziale, giorno, notte).

Altre funzionalità sono:

  • Gestire più sistemi di allarme. Se hai installato più antifurti, per esempio nella tua attività commerciale e a casa, puoi controllare con la stessa utenza entrambi gli allarmi. Questo facilita la gestione e garantisce la massima sicurezza.
  • Ricevere notifiche real time. Ogni volta che scatta l’allarme, salta la corrente, il tuo sistema ha problemi di connessione o si evidenziamo manomissioni arriva una notifica sul cellulare.
  • Aggiornare il Piano d’azione in vacanza, indicando i possibili contatti da chiamare in caso di emergenza.
  • Richiedere le foto scattate dai sensori di movimento e scegliere da quale dispositivo ricevere le immagini.
  • Richiedere video dalle telecamere di sicurezza.
  • Consultare e scaricare le tue fatture.
  • Chattare con il servizio clienti.