Breve guida sulla configurazione del sistema di sicurezza per aziende

Desideri un sistema di sicurezza per la tua azienda ma non sai quale scegliere? Visita il blog di Verisure e scopri di più sulla configurazione degli antifurti personalizzata in base alle tue esigenze.

0
Installatore fa il sopralluogo in azienda

  Hai deciso di installare un sistema di allarme nel tuo negozio e non sai da dove cominciare? Ogni attività commerciale ha le sue caratteristiche: zona in cui è situata, grandezza dell’immobile, struttura del negozio. Acquistare dei kit preconfezionati non è quindi sempre la soluzione adatta.
Un allarme, sembra strano dirlo, ma è come un vestito su misura: deve essere configurato in maniera personalizzata e adattarsi perfettamente alle tue esigenze.
La configurazione non riguarda solo il momento dell’installazione e dell’attivazione, ma è parte integrante della composizione e della scelta del sistema di sicurezza.

 Il primo passo è lo studio di sicurezza

Un negozio, un ufficio o un’azienda sono ad alto rischio di furti: parliamo, infatti, di un episodio ogni 6 minuti. La scelta dei sistemi di sicurezza per aziende è difficile per la grande offerta presente sul mercato. Oltre all’aspetto tecnologico e al prezzo, spesso ci si chiede se sia meglio optare per un allarme fai da te oppure appoggiarsi ad una ditta di sicurezza. A volte è più semplice acquistare un antifurto direttamente online, ma poi subentrano alcune difficoltà nella scelta dei dispositivi di sicurezza più adatti, per la configurazione e l’installazione.
Queste problematiche possono essere risolte realizzando uno studio di sicurezza preventivo della tua azienda o negozio.
Lo studio di sicurezza analizza vari aspetti:
•I furti avvenuti nella zona dell’immobile
•Il livello di illuminazione della strada
•Ubicazione del business: centro commerciale, centro urbano, zona industriale
•Tipologia di business: ufficio, azienda o un negozio. In quest’ultimo caso è importante sapere quali categorie merceologiche vende
•Superfice del Locale
•Gli accessi e punti vulnerabili come finestre e porte
Un’analisi di questo tipo deve essere effettuata da professionisti che hanno una forte esperienza alle spalle.
Verisure invia degli esperti di sicurezza direttamente nel tuo locale: questi professionisti svolgono, totalmente gratis, lo studio di sicurezza. Questo passaggio è molto utile per scegliere gli elementi giusti, capire dove installarli e soprattutto per garantire una protezione totale ed efficace. Inoltre, si risparmiano tempo e soldi.

Configurazione antifurto personalizzata alle tue esigenze

Dopo lo studio di sicurezza si può configurare al meglio il sistema di allarme e garantirti una configurazione fatta ad hoc per la tua attività.
In caso di un antifurto per negozio gli elementi fondamentali da inserire sono:
-La Centralina del sistema
I sensori di movimento con fotocamera che scattano foto non appena rilevano un’intrusione
-Telecamere di sicurezza che registrano in tempo reale quello che accade collegate ad un’App per il monitoraggio a distanza
-Pulsante antirapina da premere in caso di emergenza. Nella configurazione e installazione è importante montarlo in posizioni facilmente raggiungibili ma non visibili
-Sensori per porte e finestre magnetici che reagiscono alle vibrazioni e ai colpi segnalando il tentativo di intrusione e sabotaggio
Per una comunicazione più sicura è opportuno che i dispositivi siano tutti collegati tra loro senza fili, in modo che i ladri non possano tagliare cavi o disattivare l’antifurto staccando la corrente.
Oltre ai dispositivi tecnologici esistono aziende che offrono veri e propri servizi di sicurezza come il collegamento ad una Centrale Operativa h24. Avere a disposizione dei professionisti che vigilano sulla tua attività è un valore aggiunto perché c’è sempre qualcuno che protegge te, i tuoi dipendenti e il tuo locale.

0