Il cartello di videosorveglianza: è un ottimo deterrente contro i furti?

Sei in dubbio su dove posizionare il cartello di videosorveglianza? Segui i nostri consigli per essere sicuro di aver installato un cartello efficace e a norma di legge.

0

Il cartello di videosorveglianza segnala la presenza informa della presenza di un antifurto o di telecamere di sicurezza e quindi di un’area videosorvegliata.

I cartelli dissuasori sono semplici placche o adesivi ma molto efficaci perché sono un forte deterrente per possibili intrusi.

Alcuni pensano che il cartello possa informare i ladri sulle caratteristiche del sistema di allarme che è installato in questo modo il ladro è preparato e può capire come disattivarlo.

Questo può accadere se sulla placca dissuasoria si parla di un sistema limitato senza collegamenti con una Centrale Operativa o senza registrazioni video.

Queste due caratteristiche fanno la differenza: se il ladro deve scegliere se rubare in una casa senza sistema di allarme o in una videosorvegliata opterà sicuramente per la prima.

Il cartello videosorveglianza può evitare un’intrusione nel 30% dei casi.

Il cartello videosorveglianza a norma: caratteristiche

Il cartello dissuasore va installato con molta attenzione perché deve rispettare la normativa altrimenti si rischiano gravi sanzioni amministrative.

Per questa ragione affidarsi ad aziende esperte nel settore è sempre la scelta migliore.

Il cartello di videosorveglianza a norma deve:

  • Informare esplicitamente della presenza di telecamere
  • Specificare se si tratta di immagini visionate o registrate.
  • Raffigurare la telecamera in maniera stilizzata ma chiara e comprensibile
  • Contenere queste specifiche: “la registrazione è effettuata da… per fini di “,
  • Essere posizionato in maniera visibile, in luoghi illuminati anche di notte

Suggeriamo di aggiungere un link esterno tramite l’ancora “normativa”

Il cartello videosorveglianza casa privata funziona?

I cartelli dissuasori funzionano se abbinati ad un sistema di allarme collegato ad una Centrale Operativa. Acquistare cartelli videosorveglianza online e di comune reperibilità non è un’efficace protezione per la tua casa. Questo tipo di acquisto è economico e permette un risparmio ma, senza l’utilizzo di altre misure di sicurezza, è inutile.

Verisure mette a disposizione differenti tipologie di cartello videosorveglianza casa:

  • Una placca per la parte esterna dell’abitazione nel quale si segnala la presenza di un sistema di allarme con registrazione di immagini e video collegato H24 ad una Centrale Operativa.
  • Adesivi di varie dimensioni applicabili su finestre e porte posizionati in maniera chiara e distintiva per evitare che i ladri si avvicinino alla casa.

Questi cartelli dissuasori sono fatti in policarbonato con protezione solare e sono realizzati con vernici che resistono alle intemperie.

0