Come difendere la propria famiglia dai ladri con il kit di allarme Verisure

Gli elementi compresi nel kit di allarme Verisure sono studiati per prevenire qualsiasi tentativo di furto e rendere le nostre case a prova di ladro

Il kit allarme casa Verisure è il sistema di allarme più avanzato sul mercato contro i furti in abitazione o nel proprio business.

Comprende dispositivi di ultima generazione che ogni giorno offrono protezione e sicurezza a migliaia di famiglie, mettendole al riparo dai continui tentativi di furto dei ladri. Vediamo insieme quali sono gli elementi compresi nel kit.

Pannello di controllo

È un dispositivo unico nel suo genere, comodo e facile da usare: uno strumento portatile dotato di funzionalità all’avanguardia. Attraverso il pannello è possibile comunicare con la Centrale Operativa per richiedere un soccorso immediato in caso di emergenza. Per chiedere aiuto non abbiamo bisogno della connessione a una linea telefonica fissa: è sufficiente premere il pulsante SOS per comunicare agli esperti di sicurezza il pericolo che stiamo correndo.

Sensore di movimento

Il dispositivo con fotocamera e flash ha il compito di monitorare tutto quello che succede nell’area che intendiamo sorvegliare. Nel caso in cui un malvivente provasse a entrare nella nostra proprietà, una sequenza di immagini verrebbe prontamente inviata alla Centrale Operativa. A questo punto, in caso di furto accertato, gli esperti di sicurezza di Verisure avvisano le guardie giurate per prestarci subito soccorso.

Shock sensor

Si tratta di un dispositivo wirless che viene posizionato su porte e finestre per fermare l’intrusione sul nascere. Qualsiasi tentativo di manipolare porte e finestre fa scattare l’allarme, permettendo agli operatori di sicurezza della Centrale Operativa di capire quello che sta succedendo nella nostra abitazione. Anche in questo caso dunque possiamo contare sul pronto intervento delle guardie giurate.

Cartelli dissuasori

Hanno il delicato compito di scoraggiare i malintenzionati dal tentativo di derubarci. Vengono posizionati all’esterno per avvisarli che la nostra casa è protetta dai dispositivi di allarme e che quindi qualsiasi loro tentativo di intrusione non andrà a buon fine. È stato dimostrato che la maggior parte dei ladri evita di compiere furti in abitazioni in cui sa che sono presenti impianti di allarme.

Chiavi magnetiche

Si tratta di 6 chiavi che possono essere affidate a ciascun membro della famiglia per attivare o disattivare il sistema di allarme. Un sistema pensato per evitare ai clienti la scomodità di dover memorizzare codici di accesso e password difficili da memorizzare. Possiamo decidere di attivare l’allarme o disattivare l’allarme anche se ci sono persone all’interno della nostra abitazione.

Sirena

Infine non poteva mancare la sirena, che con il suo potente segnale acustico riesce a mettere in fuga i ladri.