Come funziona l’allarme quando i sensori perimetrali individuano un intruso?

L’antifurto perimetrale in caso di tentativo d’intrusione invia un segnale e una sequenza di immagini alla Centrale Operativa

0

Uno dei componenti fondamentali del sistema d’allarme Verisure sono i sensori perimetrali. Questi dispositivi permettono di vedere dalla Centrale Operativa tutto quello che succede all’esterno della tua casa, negozio o locale.

I sensori perimetrali dispongono di un sensore che funziona a infrarossi e con una microcamera che permette di registrare sequenze di immagini a colori. In caso d’intrusione, si attiva l’allarme, e i sensori perimetrali inviano un segnale e una sequenza di immagini alla Centrale, che verifica e attiva il protocollo di intervento adatto.

Si tratta di una potente fotocamera, con flash integrato, capace di scattare foto anche in assenza di luce. Nel momento che questo rilevatore individua un intruso, manda la sequenza di immagini alla nostra Centrale Operativa 24 ore su 24. Gli operatori della Centrale analizzano le immagini catturate e si mettono in contatto con le Guardie Giurate in caso di pericolo.

Le immagini rimango registrate nel Centro di Processo di Dati di Verisure, questo è molto importante perché anche se i ladri dovessero rompere o rubare i sensori perimetrali le suddette immagini sarebbero comunque al sicuro nei nostri archivi, lontano dalla loro portata.

D’altra parte, queste immagini catturate dai sensori perimetrali serviranno come prova per giustificare il tentativo di furto alla compagnia assicuratrice e, soprattutto, saranno disponibili alle forze dell’ordine quando queste lo reputino necessario.

Questi sensori perimetrali dispongono della tecnologia più avanzata, tanto da rilevare cambi di temperatura e spostamenti di calore. Contano su  una telecamera a colori con flash in modo che l’assenza di luce non sia un problema.

Questi dispongono di tre modalità di configurazione:

  • Immediato: attiverà l’allarme immediatamente quando il sensore di movimento rileva qualcosa di strano o insolito.
  • Ritardato: quando il sensore rileva il movimento, l’allarme si attiva dopo un tempo prestabilito, necessario per disattivare l’allarme se fosse necessario.
  • Misto: Si comporta come in modalità Immediato, se però si è passati precedentemente per una zona con modalità Ritardato si rispetterà il ritardo e non si attiverà l’allarme fino a quando non sarà passato il tempo prestabilito.
0