Manutenzione rilevatori di fumo: quando fare i controlli

Perché, quando e come fare la manutenzione ai rilevatori di fumo? Con Verisure il processo è semplice: ci occupiamo di tutto noi!

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito

la manutenzione dei rilevatori di fumo mantiene i dispositivi Verisure sempre al massimo della performance

 

Tra i componenti del sistema d’allarme Verisure è presente anche il rilevatore di fumo. Si tratta di un dispositivo indispensabile per aumentare la sicurezza della casa o del negozio. 

In questo articolo, capiamo insieme come eseguire una corretta manutenzione del rilevatore di fumo e come funziona il dispositivo offerto da Verisure.  

Manutenzione rilevatore di fumo: le regole e come farla

Chi possiede un impianto di rilevazione incendi è tenuto a sottoporlo a manutenzione periodica per assicurarne il corretto funzionamento. La norma di riferimento è la UNI 11224, che è stata aggiornata a settembre 2019 con alcune novità rispetto al passato.

Tra le principali regole si ricorda la necessità di effettuare una revisione completa, chiamata “Verifica Generale del Sistema” dopo 12 anni dall’installazione dell’impianto. Ciò significa che prima possiamo ignorare le attività di manutenzione ordinarie? Assolutamente no!

Infatti si stabilisce anche che:

  • Dal 1° al 6° anno di vita del sistema, deve essere eseguito una volta all’anno un controllo funzionale su almeno il 50% dell’impianto. 
  • Dal 7° al 12° anno il controllo deve invece coinvolgere il 100% dei componenti.

Se all’idea di doverti occupare di queste scadenze hai già portato gli occhi al cielo, non preoccuparti. Con Verisure non dovrai pensare a nulla se non a goderti la tua sicurezza! 

Con Verisure, la manutenzione ordinaria e straordinaria dei dispositivi è sempre inclusa senza alcun costo aggiuntivo. Dal cambio batterie alla sostituzione dei dispositivi fino agli aggiornamenti software. 

Non solo, per prevenire ogni problema e salvaguardare la sicurezza dei clienti, Verisure ha sviluppato la Tecnologia Always-on: il Pannello di Controllo Verisure controlla continuamente la corretta trasmissione dei sensori, lo status delle batterie ecc. In caso di irregolarità, comunica immediatamente con il Reparto Tecnico Verisure. In questo modo, sappiamo sempre in anticipo se hai bisogno di una manutenzione del tuo rilevatore di fumo e interveniamo immediatamente

Mettiamo infatti a disposizione dei clienti i nostri Esperti Manutentori che si occupano di svolgere le verifiche necessarie nei tempi stabiliti dalla legge. Non solo per quanto riguarda la manutenzione del rilevatore di fumo, ma anche per tutti gli altri prodotti dell’impianto antifurto. La manutenzione e la sostituzione di componenti malfunzionanti è sempre inclusa senza alcun costo aggiuntivo.

Come funziona il rilevatore di fumo

In caso di incendio, il rilevatore riconosce la presenza di fumo e invia un segnale alla Centrale Operativa.

Le Guardie Giurate della Centrale Operativa verificano la situazione grazie alle immagini catturate dai sensori e alle eventuali registrazioni delle telecamere. Questo permette di evitare falsi allarmi: infatti solo in caso di reale necessità la Centrale Operativa attiva il protocollo di emergenza. In particolare si occupa di:

  • Allertare le Forze dell’ordine e/o i Vigili del Fuoco
  1. Inviare sul posto le Guardie Giurate territoriali

Contestualmente riceverai una notifica sull’app My Verisure Italia. Grazie all’app sei sempre aggiornato su quanto accade in casa o in negozio, anche nel caso di rilevazione di fumo. 

In seguito a un allarme ricevuto dal rilevatore di fumo, il tempo di risposta di Verisure è estremamente breve. La Centrale Operativa Verisure risponde in meno di 60 secondi ad ogni evento prima di contattare le Forze dell’Ordine o i servizi d’emergenza.

Se dal tuo rilevatore di fumo cerchi sicurezza ma anche serenità e semplicità, sai che con Verisure potrai dormire sonni tranquilli!

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito