Furti durante i saldi: come proteggere la propria attività commerciale

Mantenere in sicurezza la propria attività commerciale contro i furti non è facile, soprattutto durante il periodo dei saldi. Visita il blog Verisure e scegli il miglior sistema di videosorveglianza.

0
Ladro che ruba in un negozio

La corsa ai saldi continua inesorabile, ma anche i ladri vanno a caccia di “offerte”. Infatti, con i saldi invernali si sono intensificati i furti: complice il numero di persone che affollano i negozi. A Roma già dai primi giorni di saldi i carabinieri hanno arrestato, nel giro di poche ore, 10 persone. Due ladri occasionali sono infatti riusciti a rubare un iPhone dentro un centro commerciale, approfittando dei tanti clienti presenti all’interno del luogo. A Milano, invece, i malviventi sono riusciti a staccare le placche antitaccheggio da alcuni capi di abbigliamento e hanno tentato lo shopping gratis. Il furto di merce con taccheggio, infatti, è la causa più frequente delle perdite stimate nelle attività commerciali: parliamo di quasi 3,3 miliardi di euro l’anno. In seconda posizione troviamo il furto con scasso e poi le rapine con furto alla cassa. Per questa ragione la prevenzione è fondamentale soprattutto in questo periodo di saldi.

Calcola un preventivo per il tuo Allarme

Come prevenire il furto nei negozi dei ladri occasionali

Esistono due categorie di malviventi: quelli improvvisati che decidono di rubare nel momento in cui vedono un basso rischio e i professionisti, che organizzano il furto o la rapina nei minimi dettagli.
Di solito i ladri occasionali preferiscono il taccheggio. Quali sono le misure di sicurezza per evitare questa tipologia di furti?
•Formare il personale con brevi corsi per la prevenzione del furto e su come comportarsi nel momento in cui si sorprende il taccheggiatore in flagranza.
•Utilizzare dei cartelli che informano che nel negozio è presente un sistema di allarme o un servizio di videosorveglianza, preferibilmente monitorato da Guardie Giurate. Questo metodo è un potente dissuasore.
•Adottare sistemi tecnologici di security “su misura”, vale a dire scelti in base alle dimensioni del negozio e ai punti vulnerabili all’interno di esso.

Allarmi per negozi per difendersi dai ladri professionisti

Esistono due categorie di malviventi: quelli improvvisati che decidono di rubare nel momento in cui vedono un basso rischio e i professionisti, che organizzano il furto o la rapina nei minimi dettagli.
Di solito i ladri occasionali preferiscono il taccheggio. Quali sono le misure di sicurezza per evitare questa tipologia di furti?
•Formare il personale con brevi corsi per la prevenzione del furto e su come comportarsi nel momento in cui si sorprende il taccheggiatore in flagranza.
•Utilizzare dei cartelli che informano che nel negozio è presente un sistema di allarme o un servizio di videosorveglianza, preferibilmente monitorato da Guardie Giurate. Questo metodo è un potente dissuasore.
•Adottare sistemi tecnologici di security “su misura”, vale a dire scelti in base alle dimensioni del negozio e ai punti vulnerabili all’interno di esso.

0