Furti e rapine incredibili ma vere

Sembrano assurdi e possono far sorridere, ma purtroppo è tutto vero. Scopri nel nostro articolo quali sono i furti più strambi mai accaduti

0
Un ladro che tenta un furto impossibile

Se pensiamo a dei furti impossibili o furti improbabili da realizzare, ci vengono in mente scene stile “La Casa di Carta”, con furbi e ingegnosi ladri che architettano il brillante piano per svaligiare la Zecca di Stato. Nella realtà o in tv, infatti, siamo abituati a sentire di ladri che prendono di mira banche, musei e gioiellerie o casseforti, argenteria e gioielli preziosi che si possono trovare in casa.
Pensereste mai invece al furto di una chiesa, di un ponte o addirittura di una spiaggia? Come rubereste una montagna? Cosa fareste con 30.000 tovagliolini di lino?
Sembra assurdo ma questi furti incredibili sono accaduti realmente. Scopriamo insieme i furti impossibili e più incredibili degli ultimi anni e 5 oggetti improbabili da rubare.

Calcola un preventivo per il tuo Allarme

Una chiesa, un’isola, un aereo: cos’altro si può rubare?

Tra i furti incredibili ma veri, il più degno di nota è il furto di una spiaggia. È accaduto in Giamaica nel 2008, presso la meravigliosa distesa di sabbia bianca di Coral Springs. L’originale ladro ha portato via una quantità stimabile di 500 camion di sabbia che probabilmente ha rivenduto come materiale da costruzioni. Purtroppo, la Polizia non è mai riuscita a trovare il colpevole.

Come immaginereste invece il furto di una chiesa? Nel villaggio di Kamarovo in Russia, una chiesa del 1800 è stata rubata nel giro di pochi mesi, smantellata mattone per mattone. I mattoni sono stati venduti come materiale edilizio ad un imprenditore locale. Le autorità religiose tuttavia se ne sono accorte solo dopo molto tempo perché la chiesa non svolgeva più la funzione ecclesiastica.

Pensate invece a rubare una campana di 2.7 tonnellate. Per fortuna è stata ritrovata ma è accaduto davvero a San Francisco dove i ladri del metallo non hanno saputo resistere al campanile della Cattedrale di Saint Mary.

Il furto di una montagna pensate sia possibile? Ebbene sì, è accaduto in India, nel villaggio di Mahatma, dove gli abitanti hanno rubato la cima del monte per venderne le pietre ai paesi vicini.

Concludiamo la lista dei furti incredibili con il furto di un ponte di 200 tonnellate in una sola notte. Un’impresa da Guinness World Record! È accaduto nella Russia Orientale, a Khabarovsk, ma è tutt’altro che un caso isolato. Furti simili sono stati denuncianti anche in Turchia, in India e in Repubblica Ceca, dove il ponte pesava “solo” 10 tonnellate!

I 5 oggetti più improbabili rubati

Nella lista dei furti incredibili ma veri non possono mancare gli oggetti rubati più improbabili e assurdi.

Cominciano con un oggetto decisamente grande da nascondere in tasca e far finta di niente. Nel 2003 è stato rubato un aereo, un Boeing 727 per la precisione. È successo in Angola dove, dopo diverse manovre non comunicate, l’aereo è decollato verso l’Oceano Atlantico e se ne sono perse le tracce. FBI, CIA e varie agenzie private non sono mai riuscite a ritrovare né l’aereo né i piloti.

Altro oggetto un po’ grande da rubare ma a quanto pare molto divertente per ladri ubriachi è un semaforo. Torniamo nella campagna russa, dove due contadini ubriachi di ritorno da una discoteca hanno pensato bene di rubare un semaforo. Volevano ricreare l’effetto discoteca in casa con le luci colorate della segnaletica stradale!

Ci sono poi i ladri appassionati di animali che non resistono alla tentazione di riportarsi un souvenir nemmeno mentre cenano. Il proprietario del ristorante “The Spottet Pig” di NYC è stato infatti derubato del maialino in ceramica antica, simbolo del ristorante, che teneva appeso all’ingresso. Purtroppo a nulla è servita la campagna social #findthepig.

Alcuni proprietari di hotel invece lamentano di esser stati derubati di un orso in legno alto più di 1 metro o addirittura della testa di un cinghiale selvatico!

Lo chef-star britannico Jamie Oliver, titolare della catena di ristoranti “Jamie’s Italian”, lamenta l’ingente e assurdo furto dei propri tovaglioli. Nei suoi ristoranti ne spariscono circa 30.000 al mese. C’è da dire che sono tovaglioli in lino con il nome del ristorante ricamato, ma si possono tranquillamente acquistare al prezzo di 12 euro!

Questa lista di furti incredibili ma veri può far sorridere per l’assurdità delle imprese. Tuttavia, ci mostra quanto siano bravi i ladri a portare a termine le loro missioni nei momenti di distrazione dei proprietari, magari in piena luce del giorno. È importante quindi non abbassare mai la guardia e mantenere sempre attive tutte le nostre barriere protettive e antifurto.

0