Impianto antifurto, come sceglierlo per casa e negozio

La scelta di un impianto antifurto per la propria casa o attività commerciale dipende da numerosi fattori. Inizia a leggere e scopri tutti i componenti che metteranno in sicurezza la tua abitazione e la tua attività.

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito

impianto antifurto

Scegliere un impianto antifurto per la tua casa o azienda non è sempre semplice. Ogni casa è diversa e di conseguenza ha necessità di protezione uniche, così come ogni persona ha diverse abitudini e esigenze di sicurezza. Proprio per tenere conto delle diversità di ciascun immobile e proprietario, le più grandi aziende di antifurti offrono sempre il servizio di Sopralluogo o Studio di Sicurezza dell’immobile prima di definire il migliore kit per la tua proprietà. Il sopralluogo è fondamentale per installare un allarme adeguato e sicuro per lo specifico immobile

IMPIANTO ANTIFURTO CASA: GUIDA ALLA SCELTA

Tra i vari sistemi di antifurto in commercio è possibile innanzitutto fare una grande differenza tra sistemi di allarme di vecchia generazione vs i sistemi di allarme di nuova generazione

Nel primo caso, rientrano gli antifurti che allertano dell’intrusione solo tramite sirena sonora e gli antifurti con combinatore telefonico che chiamano automaticamente numeri di emergenza salvati ogni volta che scatta l’allarme. Il principale limite di questi antifurti è l’assenza di verifica dell’evento che ha generato l’allarme, che porta a correre il rischio di chiamare le Forze dell’Ordine anche in caso di  falso allarme (se ci dimentichiamo di disattivarlo quando entriamo in casa, per esempio). In secondo luogo, si tratta di allarmi che richiedono spesso opere murarie per il passaggio della linea telefonica, che sappiamo essere costose, lunghe e invadenti. 

Gli allarmi di ultima generazione superano il problema delle opere murarie e del falso allarme grazie ad impianti wireless gestibili da remoto tramite App. Quando scatta l’allarme, il proprietario riceve notifiche push sull’App dove può verificare le immagini dell’evento e scegliere come intervenire. Spetta quindi al proprietario chiamare le Forze dell’Ordine e chiedere l’intervento sulla base di queste informazioni. Ma se il proprietario non ha campo al telefono o ha la batteria scarica e quindi non riceve la notifica dell’intrusione? Oppure, semplicemente, se non sentisse la notifica? Nessuno potrebbe intervenire per bloccare il furto.

L’ultimo passo avanti dunque è stato fatto dagli allarmi monitorati h24 da una Centrale Operativa di un Istituto di Vigilanza Privato. In questi casi, la verifica dell’evento per scartare i falsi allarmi e l’intervento immediato sono sempre assicurati dalla Centrale Operativa.

L’antifurto Verisure è un allarme wireless monitorato, collegato alla Centrale Operativa Verisure Italia. La Centrale Operativa verifica in tempo reale cosa sta accadendo all’interno di una proprietà e interviene inviando le Guardie Giurate e chiamando le Forze dell’Ordine solo in caso di reale pericolo. Il sistema di doppia verifica per immagini ed audio consente l’eliminazione del 99,8% dei falsi allarmi e permette di ottenere nell’immediato il soccorso di cui si ha bisogno. 

Scegli un antifurto monitorato H24: calcola il tuo preventivo gratuito

Le domande da considerare prima di scegliere un impianto antifurto per la casa sono davvero molte. Eccone alcune utili:

  • Abitiamo in un appartamento, in una villa con giardino o in un attico
  • L’appartamento è dotato di balcone o terrazzo
  • Quante finestre abbiamo? Ci sono Grate? 
  • La nostra zona di residenza è sicura?
  • Quante ore trascorriamo in casa?
  • Quante persone hanno le chiavi di casa?
  • Abbiamo animali domestici?

Nei prossimi paragrafi cercheremo di guidarti alla scelta dell’impianto allarme casa più giusto in base alle caratteristiche della tua proprietà.

KIT BASE PER LA PROTEZIONE DI UNA CASA: COSA NON DEVE ASSOLUTAMENTE MANCARE

Iniziamo con il capire cosa non deve assolutamente mancare in un antifurto base

  • un Pannello di Controllo o Centralina, che permette di decidere la modalità di protezione della nostra casa (se notturna o diurna, ad esempio).
  • un Tastierino o Lettore Chiavi per l’attivazione/disattivazione dell’allarme all’ingresso
  • almeno 1 sensore per porte e finestre
  • almeno 1 sensore di movimento 
  • la sirena sonora

Gli impianti di sicurezza senza fili di Verisure dispongono di un Pannello di Controllo o centralina, per controllare lo stato dell’allarme: attivazione totale, attivazione parziale giorno o notte, disattivazione. Il Pannello di Controllo Verisure utilizza una doppia connessione attraverso SIM 3G e onde radio ed è dotato di tecnologia anti-inibizione del segnale della comunicazione. Include un pulsante SOS per richiedere soccorso immediato alla Centrale Operativa Verisure in caso di pericolo e il microfono Parla/Ascolta per interagire le Guardie Giurate Verisure in tempo reale. Il Pannello di Controllo è mobile dunque può essere trasportato in ogni parte dell’abitazione in caso di pericolo. Tramite il microfono, le Guardie Giurate inoltre verificano l’audio ambientale per capire le motivazioni dello scatto ed eliminare i falsi allarmi.

Il Lettore Chiavi o tastierino serve per attivare / disattivare l’antifurto quando entriamo o usciamo di casa. Il tastierino richiedere l’inserimento di un codice alfanumerico mentre il lettore chiavi richiede il passaggio o l’inserimento della chiave intelligente abilitata, spesso insieme al tasto relativo alla modalità da inserire. 

Verisure, nell’ottica di rendere sempre più semplice la vita dei suoi clienti, utilizza un Lettore Chiavi con chiavi intelligenti per attivare e disattivare l’allarme senza necessità di memorizzare complicati codici. L’altro plus è il fatto che l’accesso in casa delle Chiavi Intelligenti Verisure è completamente gestibile da smartphone. Tramite l’App My Verisure, il proprietario abilita o disabilita le Chiavette. Funzionalità particolarmente utile per abilitare un collaboratore domestico solamente una volta alla settimana o un vicino di casa a cui chiediamo di innaffiare le piante durante una nostra assenza.

lettore chiavi magnetiche

IMPIANTO ANTIFURTO PER APPARTAMENTI SENZA SPAZI ESTERNI

Se vivi in un appartamento senza punti di accesso esterni, la scelta dell’impianto allarme può ricadere su un sistema dotato di sensori per porte e finestre e sensori di movimento interni con l’integrazione eventuale di telecamere e videosorveglianza

I sensori per porte e finestre rilevano colpi, vibrazioni o scatti d’apertura delle stesse. Costituiscono la prima barriera di protezione perché rilevano l’effrazione ancora prima che l’intruso entri in casa. Gli Shock Sensor Verisure sono dotati di doppio sensore per colpi e vibrazioni e filtro per distinguere i “falsi allarmi” causati, ad esempio, dagli agenti atmosferici. Appena rilevano un movimento, attivano la sirena e inviano il segnale alla Centrale Operativa Verisure

I sensori di movimento rilevano qualsiasi movimento sospetto in casa costituendo dunque la seconda barriera di protezione. Vengono disposti nei punti nevralgici dell’appartamento in base allo studio analitico dei tecnici che effettuano il sopralluogo. 

Verisure offre sensori di movimento dotati di fotocamera a colori con flash che scattano una sequenza di 5 immagini anche in condizioni di estrema oscurità appena rilevano un movimento, e le inviano alla Centrale Operativa Verisure. In meno di 60”, la Centrale Operativa verifica le immagini dell’evento e in caso di intrusione invia sul posto le Guardie Giurate e tutti i soccorsi necessari (Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine, Ambulanza, ecc). 

Nel caso di Verisure, il kit base per appartamento include 1 sensore di movimento con fotocamera a colori e 2 shock sensor per porte e finestre.

IMPIANTO ANTIFURTO PER APPARTAMENTI CON BALCONI E TERRAZZI

Se vivi invece in una casa dotata di spazi esterni, l’impianto antifurto migliore è quello di tipo perimetrale. Un allarme perimetrale crea delle vere e proprie barriere invisibili all’esterno della proprietà che, se violate, fanno scattare immediatamente l’allarme. 

Nel caso di Verisure, i sensori perimetrali sono dotati di un doppio rilevatore di movimento ad infrarossi, fotocamera a colori con flash e angolo di inquadratura di 105°. Non appena rilevano una presenza sospetta, la fotocamera scatta 5 fotogrammi dell’evento e le invia nell’immediato alla Centrale Operativa Verisure. Questa, come visto in precedenza, verifica le immagini e nel caso di pericolo accertato invia le Guardie Giurate sul posto e allerta le Forze dell’Ordine. 

I sistemi Verisure offrono la possibilità all’utente di poter gestire da remoto l’impianto tramite l’applicazione My Verisure attraverso la quale è anche possibile prendere visione delle immagini della propria casa. 

IMPIANTO ANTIFURTO PER VILLE CON GIARDINO 

Se vivi in una casa con giardino o in una villa la scelta dell’impianto allarme deve necessariamente ricadere sull’allarme perimetrale. Questo tipo di allarme attiva l’intervento ancora prima che l’intruso si avvicini alla porta di casa. 

Consigliamo poi di massimizzare la protezione con un innovativo impianto d’allarme di tipo fumogeno o nebbiogeno.

L’antifurto fumogeno Verisure ZeroVision rappresenta l’ultima novità in fatto di antifurti domestici ed è ad oggi il sistema più sicuro per contrastare le azioni malevole dei ladri. Il funzionamento è molto semplice:

  • nel momento in cui i sensori rilevano una presenza in casa, l’allarme invia immagini e audio alla Centrale Operativa per la verifica dell’evento; 
  • se accertato il pericolo, la Centrale Operativa attiva a distanza i dispositivi fumogeni ZeroVision installati nell’area;
  • a questo punto, la stanza dove è stata rilevata l’intrusione si riempirà di un fumo denso in appena 45”, azzerando completamente la visibilità;
  • il ladro avrà una sola opzione: darsi alla fuga. 

Infine, un altro tassello per aumentare la sicurezza è la Videosorveglianza privata. Sistemi di questo tipo sono normalmente gestibili direttamente dal proprio smartphone, si può quindi avere un occhio sempre acceso sulla proprietà. Anche qui Verisure mette a disposizione il massimo della tecnologia con le Camere Cloud Cam Pro connesse in modalità wireless direttamente con la Centrale Operativa nonché con lo smartphone del proprietario dell’immobile attraverso l’app My Verisure: in questo modo il controllo in tempo reale su quanto accade è garantito 24 ore su 24. 

Il miglior allarme studiato ad hoc per la tua casa: calcola il tuo preventivo gratuito

IMPIANTO ANTIFURTO NEGOZIO: GUIDA ALLA SCELTA

Secondo una ricerca condotta da Crime&Tech (Università Cattolica del Sacro Cuore) sulle differenze inventariale nei negozi, l’incidenza dei furti è molto significativa. I prodotti più gettonati dai ladri appartengono al comparto alimentare, seguito da quello dell’abbigliamento per finire poi ai settori dell’elettronica, della bellezza e degli articoli sportivi. 

Come possiamo proteggere le nostre attività commerciali dall’operato dei ladri? Oltre ad includere tutte le tipologie di sensori sopra descritti, il consiglio per i negozianti è quello di scegliere sistemi di antifurto integrati con i pulsanti antirapina, le telecamere di videosorveglianza ma soprattutto con il sistema nebbiogeno o fumogeno, come lo ZeroVision di Verisure. 

IMPIANTO ANTIFURTO PER NEGOZI O UFFICI FRONTE STRADA

Per un negozio o ufficio fronte strada, indipendentemente dalla superficie, sono assolutamente consigliati sistemi di antifurto che includono telecamere di sicurezza e videosorveglianza. Le telecamere possono essere gestite dallo Smartphone, garantendo semplicità di utilizzo e tempestività d’azione. Le telecamere svolgo una potentissima azione dissuasiva contro furti e rapine. Nessun ladro vorrebbe mai essere ripreso né tantomeno riconosciuto dalle immagini dunque già la presenza di telecamere con relativo Cartello di Videosorveglianza diminuisce moltissimo le probabilità di essere derubati

Verisure in questo senso propone una soluzione molto affidabile, il suo impianto d’allarme integrato con la videosorveglianza CloudCam Pro. La CloudCam Pro è una telecamera progettata per avere sempre sotto controllo quanto accade all’interno della nostra attività, in grado di rilevare movimenti e suoni di persone. Tutte le immagini che vengono registrate possono essere consultate tramite l’App My Verisure e vengono verificate dalla Centrale Operativa in caso di scatto di allarme. 

Per i negozi è sempre bene considerare l’installazione di un Pulsante Antirapina, un dispositivo attraverso il quale è possibile richiedere l’intervento dei soccorsi in modo immediato. Nel caso di Verisure, il Pulsante Antirapina è direttamente collegato con la Centrale Operativa che può essere allertata premendo semplicemente il dispositivo. Una volta premuto il pulsante, la Centrale Operativa si metterà in ascolto silenzioso per verificare la situazione e, in caso di necessità, invierà le Guardie Giurate sul posto e chiamerà le Forze dell’Ordine. 

Da non sottovalutare infine l’integrazione dell’impianto d’allarme con dispositivi fumogeni, elementi in grado di riempire l’intera area di fumo costringendo il ladro alla fuga. Verisure propone il suo ZeroVision, l’unico dispositivo che viene attivato solo dopo verifica da parte della Centrale Operativa dell’effettiva intrusione dei ladri. Il dispositivo fumogeno è completamente atossico per persone ed animali e riesce a bloccare il tentativo di furto in soli 45 secondi. 

IMPIANTO ANTIFURTO PER NEGOZI LUXURY 

I negozi che operano nel settore Luxury sono ovviamente i luoghi più “ambiti” dai ladri di tutto il mondo. In un negozio luxury, la videosorveglianza non può essere trattata da optional ma come cuore di tutto il sistema. A questa, si raccomanda sempre di aggiungere il Pulsante Antirapina e il sistema d’allarme fumogeno o nebbiogeno. 

Verisure propone per le attività commerciali sistemi di allarme ad Alta sicurezza dotati di videosorveglianza, sensori per vetrine e ingressi, pulsante antirapina, il fumogeno ZeroVision, Cartelli Dissuasori ma soprattutto il cosiddetto Cassetto Segreto, in grado di proteggere gli oggetti di valore che riteniamo più importanti.

Il Cassetto Segreto di Verisure è stato pensato e realizzato proprio per proteggere beni particolari e oggetti di valore in casa o negozio. Si tratta di un sensore magnetico sensibile alla vibrazione e all’apertura che avvisa nel caso in cui qualcuno stia tentando di aprire o di forzare la zona ove è “nascosto”. Il sensore viene installato da un Esperto di Sicurezza Verisure nel luogo indicato dal negoziante e potrà essere attivato e disattivato con apposito pulsante sul l’Applicazione My Verisure o sul Pannello di Controllo. Può essere attivato e disattivato indipendentemente dal resto del sistema di antifurto, in modo tale da avere il massimo controllo esclusivamente sulla zona interessata. 

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito