Le ultime tecniche usate dai ladri per entrare in casa e rubare gioielli e contanti

Come fanno i ladri a entrare nelle nostre case e perché spesso le vittime di furti non si accorgono di nulla? L’elenco delle tecniche più usate dai malviventi

Le tecniche di intrusione dei ladri diventano sempre più sofisticate. Se da una parte il livello di guardia dei cittadini si è innalzato, in seguito all’aumento delle case svaligiate negli ultimi anni, dall’altra la crisi economica spinge sempre più delinquenti a introdursi nelle abitazioni altrui per racimolare contanti e gioielli.

A fare la differenza rispetto agli anni passati è il loro agire silenzioso. I ladri riescono ad entrare nelle case senza fare alcun rumore e il più delle volte le tecniche usate non lasciano nessun segno di effrazione.

Certo, continuano a verificarsi episodi in cui le persone vengono svegliate nel cuore della notte dai malviventi per consegnare gli oggetti di valore, ma in linea generale i malviventi preferiscono sempre non correre rischi mentre commettono il reato.

Ma come fanno ad entrare in casa nostra? Ecco le tecniche più usate dai ladri.

Lockpicking: attraverso questa tecnica è possibile allineare i pistoncini del cilindro fino a quando non è possibile girare il barilotto per aprire la serratura.

Key Bumping: nel cilindro viene inserita una chiave, la “bump key”, ribattezzata chiave magica. Dando un colpo alla sua parte posteriore, vengono alzati verso l’alto i cilindri permettendo l’apertura della serratura.

Trapano: viene inserito un trapano sottile nel buco della chiave per aprire la serratura. La tecnica è un po’ in disuso ma non estinta.

Il forellino: si pratica un piccolo buco sugli infissi delle finestre o sullo stipite della porta. Viene poi infilato un fil di ferro per agganciare la maniglia ed entrare.

Queste sono solo alcune tecniche usate dai ladri per introdursi in casa nostra in pochissimo tempo. L’unica soluzione per tenerli lontani, resta quella di installare un sistema di antifurto all’avanguardia, ad oggi la protezione migliore per costringerli alla fuga.