Rilevatori di fumo wireless: cosa devi sapere

Il rischio di incendi è un’eventualità da prendere in considerazione. vediamo come prevenire conseguenze gravi grazie ad un allarme dotato di rilevatori di fumo wireless, che garantiscono l’intervento immediato dei soccorsi.

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito

Rilevatori di fumo wireless

La sicurezza di una casa o attività commerciale non passa soltanto attraverso un sistema di allarme che protegge da furti e malintenzionati. Tra le insidie che possono essere pericolose per la propria casa o attività, c’è anche il rischio di incendio

Per questo motivo, dotarsi di rilevatori di fumo è una soluzione auspicabile quanto necessaria. Tra le tante tipologie in commercio, la migliore opzione è quella dei rilevatori di fumo wireless. Vediamo cosa sono e come funzionano.

SENSORI ANTINCENDIO WIRELESS: COSA SONO E A COSA SERVONO 

I rilevatori di fumo, o sensori antincendio, sono dei dispositivi che rilevano immediatamente la presenza di fumo nell’ambiente in cui sono installati. 

I rilevatori di fumo wireless hanno il vantaggio di poter essere installati senza dover realizzare fastidiose opere murarie, ecco perchè sono preferibili rispetto a quelli filari. 

In caso di rilevazione del fumo, i sensori antifumo fanno scattare l’allarme (acustico/visivo), avvertendo così di una potenziale situazione di pericolo. Per la loro grande utilità, sono considerati parte integrante di un sistema di sicurezza domestico o commerciale. 

Scopri il sistema antincendio monitorato Verisure. Calcola un preventivo online in un minuto!

COME FUNZIONANO I RILEVATORI DI FUMO WIRELESS

Questi dispositivi sono dotati di sensori ad alta sensibilità. Sono in grado di rilevare i primi fumi di un incendio, ancora prima che esso divampi in modo irrecuperabile. 

I migliori sensori sono quelli dotati di celle ottiche che individuano tempestivamente la presenza di fumo nella stanza. Questa tecnologia permette ai dispositivi la rilevazione incendi già ai primi segnali. 

Quando rilevano un principio d’incendio, i sensori di fumo inviano un segnale di allarme. Il segnale d’allarme può essere sonoro, visivo oppure una notifica nell’app antifurto, una chiamata al proprietario o alla Centrale Operativa a cui è collegato l’impianto. 

Nella scelta di un sistema antincendio è molto importante fare attenzione proprio al tipo di segnale d’allarme in caso di pericolo. 

L’allarme sonoro è senza dubbio una componente che non deve mai mancare. Ti permette di renderti conto immediatamente del pericolo se sei in casa, così da allertare i Vigili del Fuoco e metterti al sicuro. È consigliabile quindi scegliere sistemi antincendio con sirena ad alta potenza integrata, ad esempio 90db ad almeno 3 metri di distanza. 

Tuttavia, se non c’è nessuno in casa per allertare i soccorsi quando scatta l’allarme antincendio, si rischiano gravi conseguenze. Le soluzioni potrebbero essere due: 

  1. un sistema antincendio collegato ad App che invia una notifica su smartphone e il proprietario allerta i soccorsi. Tuttavia, il problema è che se non si sente o non si riceve la notifica in tempo, non si risolve alcun problema!
  2. un rilevatore di fumo intelligente, collegato ad una Centrale Operativa H24. In questo caso, ci sono professionisti della sicurezza, Guardie Giurate, in allerta H24 per ogni pericolo. Sono pronte ad intervenire immediatamente senza che tu debba preoccuparti di nulla.

Un esempio di questa tipologia di impianto – sirena ad alta potenza, App e collegamento a Centrale Operativa –  è il sistema Verisure. Vediamo le caratteristiche tecniche di questi innovativi dispositivi wireless. 

CARATTERISTICHE DEI RILEVATORI DI FUMO WIRELESS FIRMATI VERISURE

I sensori antincendio Verisure sono 100% senza fili con tecnologia Wireless Bidirezionale. La lunga durata della batteria garantisce l’alimentazione dei sensori. 

Inoltre, i rilevatori antifumo wireless Verisure funzionano indipendentemente dal Pannello di Controllo del sistema di allarme. Questo significa che funzionano anche nel caso in cui l’allarme non sia attivo.

I dispositivi sono di piccole dimensioni e vengono installati al soffitto secondo specifiche regole da installatori professionisti Verisure, a seguito di uno Studio Tecnico di Sicurezza gratuito. 

È importante sottolineare che i dispositivi antincendio Verisure sono sensori intelligenti, riescono cioè a rilevare e distinguere diverse tipologie di fumo. Sono dotati di celle ottiche che analizzano le proprietà ottiche dei fasci luminosi, “percependo” il potenziale incendio prima che sia troppo tardi. 

Il sensore è integrato con indicatore visivo a tre colori Led per conoscere lo status di funzionamento: 

  • la luce verde indica che il sensore è attivo;
  • luce rossa indica il pericolo;
  • luce gialla lampeggiante indica l’esigenza di cambiare la batteria. 

Leggi anche: come prevenire gli incendi grazie all’antifurto

COSA SUCCEDE QUANDO VIENE RILEVATO DEL FUMO

Quando il rilevatore di fumo Verisure capta un principio di incendio, si attiva immediatamente la sirena da 90db di potenza. In questo modo, avverte le persone che si trovano nelle vicinanze per permettergli di allontanarsi. 

Contestualmente, viene inviata una notifica allo smartphone del proprietario tramite l’App My Verisure Italia per essere sempre informati, in tempo reale, di quanto sta accadendo. 

Non solo: il sistema di sicurezza Verisure garantisce anche l’intervento. Infatti, oltre alla notifica sull’app e alla sirena, il rilevatore di fumo Verisure allerta anche la Centrale Operativa Verisure Italia. Qui, le Guardie Giurate Verisure verificano in tempo reale il pericolo e allertano subito i Vigili del Fuoco.

Infine, tramite il Pannello di Controllo dell’allarme Verisure, è possibile parlare direttamente con le Guardie Giurate Verisure ed allontanarsi dall’area dell’incendio. Infatti, il Pannello di Controllo è mobile e dotato di microfono Parla/Ascolta ad alta sensibilità. 

SENSORE ANTINCENDIO E CENTRALE OPERATIVA, LA VERA SICUREZZA PER LA TUA CASA

Come anticipato, i sensori antincendio costituiscono un ottimo punto di partenza per proteggere la tua casa e attività commerciale dal rischio di incendio. Purtroppo, però, potrebbero non bastare! Cosa accadrebbe infatti se ti trovassi lontano da casa o ti trovassi nell’impossibilità di intervenire? 

Il sistema di allarme monitorato Verisure integra nell’impianto i rilevatori di fumo collegati alla Centrale Operativa

Non appena ricevuto il segnale di allarme, la Centrale Operativa risponde in meno di 60 secondi. Verifica le immagini catturate da fotocamere e telecamere in casa e l’audio ambientale dal microfono del Pannello di Controllo. 

In caso di pericolo confermato, interviene immediatamente allertando i Vigili del Fuoco e i soccorsi del caso. 

I rilevatori di fumo Verisure sono collegati alla Centrale Operativa H24, 365 giorni all’anno al fine di garantire la tempestività dell’intervento e la completa sicurezza della casa o attività commerciale. 

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: