SOS per anziani: come scegliere il migliore per i tuoi cari

Sul mercato esistono almeno 4 tipi di SOS anziani: quale fa al caso tuo? Continua a leggere per scoprire i pro e contro di ciascuna opzione!

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito

anziani al sicuro con il migliore dispositivo SOS per Anziani

Incidenti domestici, malori, cadute, malintenzionati che irrompono in casa: in tutti questi casi, l’SOS anziani rappresenta il migliore strumento per proteggere i nostri cari più fragili. 

L’SOS anziani è un dispositivo importante di un buon kit allarme per tutte le persone più fragili, come gli anziani, che vivono sole o per tutti i famigliari.

Scopriamo insieme come scegliere il Pulsante SOS giusto per garantire tranquillità e sicurezza ai familiari anziani. 

SOS ANZIANI: COS’È UN SALVAVITA E PERCHÉ È IMPORTANTE

L’SOS anziani – o salvavita anziani – è un dispositivo indossabile e facile da usare, dotato di un pulsante attraverso il quale chiamare i soccorsi in caso di pericolo.

In commercio, esistono numerosi modelli di SOS anziani accomunati tutti dallo scopo di velocizzare i tempi di soccorso quando i nostri cari più fragili hanno bisogno di assistenza. 

Dotare i nostri anziani di un salvavita significa assicurare loro assistenza tempestiva in ogni momento, soprattutto quando non siamo presenti. 

COME FUNZIONA UN DISPOSITIVO SOS PER ANZIANI

Gli SOS per anziani hanno un funzionamento molto semplice e simile in tutti i modelli: vengono azionati da un pulsante da premere in caso di emergenza. 

La funzionalità extra che differenzia i vari modelli di SOS anziani risiede nella metodologia di soccorso

Alcuni dispositivi SOS sono collegati a dei numeri telefonici preregistrati ai quali effettuano una chiamata quando l’anziano preme il pulsante sos.

Altri Pulsanti SOS sono collegati ad Istituti di Vigilanza che ricevono il segnale e intervengono immediatamente.

Inoltre, a seconda della tipologia di dispositivo, l’SOS Anziani può essere portatile o fisso. 

Proteggi la tua famiglia con un Allarme con SOS Anziani completo ed efficace: Calcola un preventivo gratuito

donna preme pulsante SOS anziani

Molti salvavita per anziani sono direttamente collegati alla linea telefonica di casa. Ciò significa che, una volta premuto il pulsante SOS del dispositivo, vengono inviate delle chiamate a numeri preregistrati. Di norma è possibile memorizzare fino a 8 numeri telefonici. 

SOS ANZIANI: I MODELLI 

Come accennato, esistono diverse tipologie di dispositivi salvavita. Quale scegliere? 

Per rispondere a questa domanda è necessario analizzare l’autonomia della persona anziana da proteggere. Riesce a muoversi autonomamente? Passa molto tempo in casa? Ha difficoltà di deambulazione? Utilizza lo smartphone? 

In base alle tue esigenze personali e alle caratteristiche dei modelli di SOS Anziani sul mercato, saprai comprendere quale dispositivo fa al tuo caso. 

Ecco le principali tipologie di salvavita, le loro caratteristiche e i casi d’uso. 

SOS Anziani indossabili 

L’SOS Anziani indossabile è indicato per chi ha difficoltà motorie o si muove lentamente all’interno della propria casa. 

Poter indossare il salvavita significa averlo sempre a portata di mano, senza necessità di doverlo raggiungere in aree specifiche della casa. 

Generalmente si tratta di dispositivi molto piccoli che possono essere indossati tramite una collana o tenuti semplicemente nelle tasche. 

Ad esempio, il Telecomando SOS del kit Allarme Verisure è wireless, ti permette di gestire lo stato dell’allarme e funge da vero salvavita per anziani. Basterà premere il Pulsante SOS sul Telecomando indossabile per richiedere immediatamente soccorso alla Centrale Operativa.

Salvavita collegati alla linea telefonica

In caso di salvavita collegati alla linea telefonica, il dispositivo può essere di due tipologie: portatile o fisso. Il Salvavita fisso è rappresentato da una centralina collegata alla corrente e, contestualmente, alla rete telefonica. 

SOS Anziani con SIM integrata

I dispositivi SOS anziani con SIM integrata somigliano in tutto e per tutto ad un telefono cellulare. 

Sono ideali per persone anziane non autosufficienti, soprattutto se integrati con il localizzatore GPS. Questa soluzione permette infatti di essere individuati e soccorsi velocemente. 

Una valida alternativa a questa tipologia di dispositivo sono anche le app per smartphone che fungono da SOS per anziani. Tra queste, lapp My Verisure Italia è disponibile per tutti i clienti Verisure ed è dotata di due pulsanti SOS per la gestione delle emergenze. 

Quando l’anziano si trova in una situazione di pericolo o emergenza medica, gli basterà cliccare sul pulsante SOS nell’App per mettersi immediatamente in contatto con la Centrale Operativa Verisure. La Centrale Operativa allerta subito i soccorsi medici, le Forze dell’Ordine, i Vigili del Fuoco a seconda della necessità. Il pulsante SOS dell’App My Verisure Italia è semplice da utilizzare, posizionabile nella schermata iniziale dell’App per essere ben visibile e sempre a portata di click

Esiste una seconda tipologia di SOS nell’App Verisure: Accompagnami. Consiste in un timer da attivare per la durata ipotizzata della situazione di pericolo. Se non si interrompe il timer, parte automaticamente l’SOS alla Centrale Operativa che interviene immediatamente. Se si interrompe perché il pericolo è scampato, la Centrale Operativa saprà che il cliente sta bene. 

Valore aggiunto del servizio SOS Verisure è la possibilità di controllare a distanza i propri cari. Tramite l’app, infatti, è possibile controllare da remoto quando l’anziano esce o entra in casa con le chiavi intelligenti. Si possono consultare le immagini delle fotocamere e telecamere se installate per assicurarsi che i propri cari stiano bene.

COME SCEGLIERE IL MIGLIOR SALVAVITA PER ANZIANI

Se state pensando di acquistare un salvavita per i vostri cari, al di là dei tanti modelli in commercio, ci sono alcune caratteristiche imprescindibili. Vediamo quali sono le funzionalità che un dispositivo SOS anziani deve avere per entrare nella categoria dei “migliori salvavita”. 

Il dispositivo SOS deve poter essere indossato o portato con sé ovunque

Questo garantisce all’anziano di non doversi spostare per richiedere aiuto. Si rivela essenziale in caso di malore o emergenza medica, quando le persone non sono in grado di deambulare in modo autonomo o hanno difficoltà nel movimento. 

Il dispositivo deve essere wireless e dotato di batteria a lunga durata 

I dispositivi SOS Anziani wireless con batteria a lunga durata sono senza dubbio i migliori sul mercato. L’assenza di collegamenti con la corrente elettrica permette, infatti, di portare il dispositivo sempre con sé in qualsiasi area della casa. 

I dispositivi collegati alla corrente elettrica, invece, devono essere dotati anche di batteria a lunga durata, per evitare interruzioni in caso di blackout di corrente.

Il dispositivo deve essere semplice da usare per la persona anziana, con pulsanti SOS evidenti e intuitivi 

Gli anziani, soprattutto se hanno problemi di vista o di memoria, devono poter contare su dispositivi semplici da utilizzare, con un unico pulsante, possibilmente molto grande. 

Dispositivi SOS con SIM e localizzatore

Se i vostri cari sono abili camminatori e amano spostarsi spesso all’interno e all’esterno dell’abitazione, il miglior sistema salvavita anzinai è quello integrato con SIM e localizzatore GPS.

Attraverso la SIM infatti potranno utilizzare il dispositivo come un normale telefono per richiedere aiuto. Il GPS, inoltre, permette ai soccorsi di localizzare l’anziano nel caso sia uscito dalla propria abitazione. 

Scegli l’Allarme con SOS Anziani di Verisure: Calcola ora il tuo preventivo

Guardia Giurata monitora SOS anziani

ALLARME AUTOMATICO O ALLARME MONITORATO PER GLI ANZIANI?

Una tipologia molto avanzata di SOS per anziani è quella in grado di lanciare un allarme automatico in caso di caduta o malore improvviso. 

Questi modelli sono stati realizzati per eludere il caso in cui non fosse possibile premere il tasto SOS, ma possono avere un costo molto elevato. L’alternativa più valida è quella di scegliere per l’abitazione dei vostri cari un sistema di allarme monitorato

Un allarme monitorato è un sistema di sicurezza che prevede la connessione con un Istituto di Vigilanza pronto ad intervenire ogni qual volta si manifesta una situazione di pericolo. Nel caso di Verisure, ad intervenire sono le Guardie Giurate della Centrale Operativa, attiva 24H/24 per 365 giorni all’anno. 

Ogni qual volta il sistema di allarme rileva una situazione di pericolo, la Centrale Operativa viene allertata in tempo reale ed entra in comunicazione diretta con il cliente. Verifica le immagini delle fotocamere, i video e l’audio ambientale. In caso di pericolo accertato, interviene allertando e inviando i soccorsi come Ambulanza, Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, ecc.. Il sistema antifurto Verisure è dotato di numerosi pulsanti SOS posizionati su Telecomando Salvavita, Pulsante Antirapina, Lettore Chiavi e App per smartphone. 

Hai bisogno di un allarme? Calcola ora il tuo preventivo gratuito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: